Progetti in Rete

Evento 1

Lo spazio erre, magazzino di scarti creativi, sostenuto dal lavoro di operatori volontari mette a disposizione di scuole, famiglie, comunità di accoglienza di persone svantaggiate o con difficoltà, associazioni no profit…. una miriade di oggetti di materiali diversi.

Lo spostamento culturale dal consumismo al ri-uso crea una nuova didattica di sostenibilità ambientale ed economica. Tutto ciò si realizza in questo luogo e contamina positivamente chi lo sostiene e chi vi accede come utente.

Il circolo virtuoso che si genera nel segno della sostenibilità ambientale, tra realtà così diverse e spesso molto lontane (scuole, famiglie, aziende ed associazioni con i loro volontari, ecc…), è una pratica che torna utile a tutta la cittadinanza!

In primis, ma non solo le insegnanti, gli educatori e gli operatori socio-assistenziali hanno a disposizione strumenti didattici inusuali con cui muoversi liberamente tra una disciplina e l’altra , sostenendo l’apprendiamo di bimbi, ragazzi e adulti, con una modalità nuova ed efficace.

… costruiamo insieme una buona rete a vantaggio di tutti, nel segno della sostenibilità ecologica!! ….

img
progetto cittadinanza attiva

La Mafia Uccide il Silenzio Pure

Presentazione di storia e documentazione sul fenomeno della mafia attraverso la narrazione sul tema attraverso l'ausilio di libri, video e immagini. Al fine del quale i ragazzi sono invitati ad esprimere ciò che hanno interiorizzato attraverso l’espressione artistica e manipolativa dei materiali di scarto a loro disposizione. l’Attività viene presentata riportando gli obiettivi del Progetto Spazio Erre.
La tecnica usata sarà quella del percorso partecipativo world cafè al fine di stimolare nei ragazzi la capacità di riflessione, di lavoro di gruppo e di comunicazione. Sono previsti infatti due momenti di lavoro di gruppo in cui i ragazzi lavoreranno insieme nominando un capotavolo che sarà poi chiamato ad effettuare la restituzione finale della produzione del lavoro sviluppata durante la mattinata.

Per Saperne di Più
img
laboratorio di inclusione

Cirq Aut Art

IL progetto è finanziato dall'Unione delle Terre d'Argine “Cirq-Aut-Art” promosso da tre associazioni carpigiane; Spazio Erre (Ass. Incontrarti), I ragazzi del Circo Strass e Sopra le righe dentro l'autismo. I professionisti educatori, psicologi e tecnici lavoreranno in modo sinergico per favorire un processo d’integrazione, comunicazione empatica tra i partecipanti.
Un percorso laboratoriale di circo-teatro ed arte rivolto a ragazzi, dagli 11 ai 18 anni; che favorisca l’inclusione di minori con fragilità relazionali e con disturbi dello spettro autistico. L’attività ha lo scopo di costruire uno spazio relazionale, in cui interagire; grazie all’espressività verbale e non verbale dei partecipanti (azioni, acrobazie, smorfie, dialogo). Un luogo dove conoscere se stessi e gli altri attraverso nuove forme espressive e circoli virtuosi grazie all’uso di materiali di scarto creando personaggi, costruendo costumi e scenografie, che amplifichino l’effetto scenico e comunicativo.

per saperne di più

LABORATORI D’INCLUSIONE DI’ CIRCO-TEATRO E ARTE

img
Progetto artistico di sensibilizzazione

Memorie Recuperate

Il progetto consiste nell’elaborazione e la produzione di 10 pannelli decorativi. La realizzazione delle strutture grazie ad uno studio grafico sui materili e foto e immagini sviluppate surante gli incontri ed i colloqui.

I colloqui saranno tenuti e coadiuvati da alcuni studenti e counselor esperti della nostra associazione , verrà raccolto materiale video e fotografico. I Pannelli possono avere misure massime di 2x1,50.
A questa progettazione grafica verrà data anche un espressione materica attraverso i materiali delle spazio erre.

Per saperne di più

Il lavoro si concluderà con una mostra il 15 di giugno in occasione della giornata mondiale contro gli abusi sugli anziani.

Spazio Informazione

Contatti

e-mail: incontrarti.mo@gmail.com

cell. 366 3134416

Costi

I Costi sono variabili a seconda della durata e del coinvolgimento attivo dei membri associativi.

img
restiamo in contatto

Iscriviti alla newsletter!

Come vengono utilizzate queste informazioni?
Associazione Culturale IncontrArti utilizza le informazioni rilasciate mediante questo modulo secondo il regolamento UE 2016/679 e con i seguenti criteri:
Tutti i dati del modulo raccolgono informazioni che vengono inserite nel nostro database e conservate per un tempo limitato, con l'unica finalità di inviare una newsletter periodica e/o ricontattare la persona che ha compilato il modulo, in nessun caso cedute a terzi.
In qualsiasi momento, chi ha compilato il modulo può contattare Associazione Culturale IncontrArti e:

  • richiedere copia e/o modifiche del record di database che corrisponde alla propria registrazione mediante tale modulo;
  • richiedere l'immediata cancellazione del record di database che corrisponde alla propria registrazione mediante tale modulo;

Per contattare Associazione Culturale IncontrArti:
[ incontrarti.mo@gmail.com ]

Per ulteriori informazioni: Privacy policy