bambini blog idee creative PROGETTI promozione sociale

La Casa dell’Omino Erre alla Scuola dell’infanzia Arca di Noè

L’Omino Erre è andato a scuola per presentarsi e fare conoscere la sua casa. Anzi, per farla inventare ai bambini, che hanno creato qualcosa di speciale. Come è andata alla scuola Arca di Noè di Carpi (sezione 4 anni) ce lo hanno raccontato le insegnanti Caterina Pellicanò e Solieri Carla

CatturaPrima di tutto per fare una casa ci vuole un progetto!
Una casa deve avere tante cose:

una porta : altrimenti come si fa ad entrare?
le finestre: per fare entrare la luce
Dentro: il letto, il tavolo e le sedie, una tv, un divano e tanti giochi…
Ma ci sono le persone! La mamma, il papà, i bambini…anche i nonni!

A questo punto ci siamo messe al lavoro per costruire tutti gli arredi….ma quando è arrivata l’ora di costruire le persone nasce una nuova idea:

Tata, perché non disegniamo noi stessi e andiamo dentro la casa dell’omino?
Si , noi siamo amici dell’omino e gli amici possono stare insieme
Insieme ci si diverte di più e si è più felici!

Come non assecondare questo loro desiderio?
Cosi tutti all’opera a realizzare la sagomina di sé stesso da inserire nella casa
Abbiamo colorato con le tempere la casa dell’omino e abbiamo chiesto loro di che colore potevamo farla…
• Il tetto rosso
• Le pareti gialle, arancioni, bianchearcadinoe1
La nostra casa era quasi pronta, ma alcuni di loro ci hanno tenuto a puntualizzare che ci voleva anche un giardino…
• Con gli alberi
• Le panchine
• La piscina
• Il marciapiede
• I lampioni per fare luce quando è buio
• Un cartello per dire a tutti benvenuti
• Le scale per entrare e lo scivolo per i vecchietti
ingresso
Ognuna di queste cose è stata realizzata a piccolo gruppo, ciò ha consentito a tutti i bambini di partecipare e contribuire alla realizzazione della nostra bellissima casa, una casa come dicono loro SPECIALE, perché ci possiamo stare anche noi … perché noi “siamo una squadra”

*VOTA!
Alla casa più originale e creativa verrà dato un premio di 150 euro. La valutazione terrà conto del numero di “mi piace” ricevuti e del giudizio della commissione composta da Spazio Erre e AGC srl, durante la festa del volontariato di Carpi a Maggio
Maggiori informazioni sul progetto
Galleria fotografica su Flickr