blog formazione

Formazione per educatrici dei nidi: scarti, materiali, limiti, relazioni

Piccoli, gommosi, trasparenti, gialli, rossi, blu e dalle forme più disparate… questi e tanti altri ancora sono gli scarti che entrano allo Spazio Erre. Belli, bellissimi, emozionanti e infiniti spunti per giochi liberi o guidati. Ma anche pericolosi oggettini di sconosciuta provenienza e sconosciuto materiale, potenzialmente pericolosi, anzi pericolosissimi per i bimbi del nido!!
E allora come fare per utilizzare questi materiali “belli e (apparentemente) impossibili” anche al nido? Perchè infatti non introdurre tra i giochi del nido in primis, ma anche a casa, alcuni materiali di scarto? Quali relazioni si instaurano esplorando i materiali e le loro caratteristiche (forma, consistenza, suono, …)? Cosa si scopre e cosa si può inventare?
formazione-materiali01-perweb
Ecco la sfida che ci è stata lanciata dal settore istruzione del Comune di Modena e dell’Unione Terre di Castelli…era troppo invitante e l’abbiamo raccolta, progettando due corsi di formazione per educatrici del nido, proprio sui materiali cosiddetti difficili, scoprendone limiti e risorse!  Delle giornate del corso “Scarti in relazione” tenutosi presso il centro Memo a Modena potete vedere molte immagini su questa pagina.
Rivolgiamo un GRAZIE DI CUORE alle educatrici che ci stanno ascoltando e che raccolgono le nostre piccole\grandi sfide, perchè ci permette di lavorare insieme e coltivare nuove motivazioni didattiche e ambientali per educatrici/insegnanti e  genitori, con cui speriamo di poter condividere quanto prima ciò che abbiamo seminato!!